mercoledì 12 luglio 2017

Video: Pd, Migliore: “Renzi andò al governo contro politica europeista di Bersani e Letta”. Gomez sorride e il deputato si infuria







Notizia Pubblicata da: ilFattoquotidiano.it



Polemica fibrillante a Omnibus (La7) tra il direttore de ilfattoquotidiano.it e di FQ Millennium, Peter Gomez, e il deputato Pd, Gennaro Migliore. Il casus belli è la nuova linea politica del leader dem, Matteo Renzi, in particolare sui migranti. “Il punto è semplicemente che ci avviciniamo alle elezioni” – commenta Gomez – “e Renzi, col Pd, ha bisogno di recuperare consensi. Renzi capisce che il pensiero della maggioranza dei cittadini va in una certa direzione e si accoda. Poi si arriva al punto che tra la copia e l’originale, di solito, uno sceglie l’originale. Non so quanto questa svolta sui migranti possa portare a Renzi in termini di consenso, anche perché credo che, anche se si trattava di un altro segretario, ma pur sempre dello stesso partito, molti cittadini si ricordino che il Pd ha votato il Fiscal Compact e il pareggio di bilancio“. Il giornalista passa velocemente in rassegna gli ultimi tre anni del curriculum politico di Renzi e osserva: “Io credo che Renzi abbia un grosso problema di credibilità personale. Dopo il referendum, ha detto più volte che avrebbe smesso di fare politica. Non ha smesso di fare politica e questa non è una piccola cosa, perché quando nell’immaginario collettivo cominci a passare come ballista, e mi si passi il termine, ogni svolta viene vista come interessata. E’, insomma, un grosso problema di credibilità quello di Renzi. Problema che finisce col trascinare il suo partito, che, secondo me, non lo merita”. Migliore replica: “Stamattina non voglio polemizzare con Gomez, non è il mio obiettivo. Renzi è andato al governo esattamente contro la politica di quelli, come Enrico Letta e Bersani, che dicevano: “Ce lo chiede l’Europa”. Ed è stato lo stesso Pd a cambiare linea su questo punto, perché altrimenti non si capirebbe per quale motivo la direzione del Pd decise di chiedere a Renzi di assumere la guida del governo“. Gomez non riesce a trattenere un sorriso, scatenando il disappunto del sottosegretario alla Giustizia: “Perché ridi, Gomez? Non ci vedo niente di strano”. Il direttore de ilfattoquotidiano.it tenta invano di spiegarne la ragione, ma Migliore è inarrestabile: “Tu ridi sulle cose che sto dicendo, io non rido sulle stupidaggini che talvolta ascolto. Non da te, ma da tanti altri. Ora voglio concludere”. “Sì, concluda, però un sorriso si può fare”, commenta la conduttrice Gaia Tortora. Gomez ironicamente si serra le labbra aiutandosi con le mani. Poi aggiunge: “Ma Migliore, per favore, lei dice che non vuole polemizzare e cerca la rissa tutte le volte. Non è una persona gentile”. “No, neanche lei”, ribatte, piccato, il parlamentare dem

 

 

Nessun commento:

Posta un commento