CANALE YOUTUBE

martedì 4 luglio 2017

L'EUROPA STA FINENDO " CARTA CANTA "


Notizia Publicata da: ilGiornale.it




L'Austria imporrà "molto presto" controlli e dispiegherà soldati al confine con l'Italia se non si ridurrà il flusso di migranti in arrivo sulle coste italiane. 

 

E' quanto ha detto il ministro della Difesa austriaco Hans Peter Doskozil al sito del quotidiano Krone: "Mi aspetto che molto presto saranno attivati controlli alle frontiere e che sarà richiesto un dispiegamento dei militari". Secondo il ministro, tutto questo si renderà "indispensabile se il flusso verso l'Italia non si allenterà". Il giornale scrive che 750 soldati e quattro veicoli blindati sarebbero già stati mandati al Brennero lo scorso fine settimane. E in questo quadro di crescente tensione di fatto bisogna registrare anche il rapporto del governo italiano con le istituzioni europee. Roma da tempo chiede collaborazione da parte dei Paesi Ue per affrontare l'emergenza, ma da Bruxelles per il momento sono arrivate solo promesse. A questo si aggiunge anche la chiuusra da parte della Francia di Macron e della Spagna di Rajoy che chiudono i loro porti ai possibili sbarchi. Gentiloni, a un vertice della Fao, è stato chiaro: "L'Italia intera è mobilitata nell'accoglienza dei migranti e chiede condivisione in questa opera, necessaria se l'Europa vuole mantenere fede ai propri principi, storia e civiltà e necessaria all'Italia per evitare che la situazione divenga insostenibile e alimenti reazioni ostili nel nostro tessuto sociale che finora ha reagito in modo esemplare dimostrando capacità di accoglienza e coesione".

Nessun commento:

Posta un commento