sabato 3 giugno 2017

Video: di Michelangelo Serra, candidato sindaco MoVimento 5 Stelle di Alessandria






di Michelangelo Serra, candidato sindaco MoVimento 5 Stelle di Alessandria


La sindaca uscente di Alessandria, la meno amata d'Italia, ci lascia in eredità una città piena di debiti, senza futuro per il trasporto pubblico, ridotta a discarica e che importa rifiuti per tenere in piedi un consorzio distrutto dalla cattiva gestione.
Una città dove rischiamo di dovere vendere anche l'acqua pubblica per salvare una partecipata che è stata soffocata dal clientelismo degli ultimi 15 anni. Nonostante le promesse sulla partecipazione fatte nella precedente campagna elettorale, la giunta uscente ha preso tutte le decisioni più importanti per il futuro di Alessandria, riguardanti bandi e progetti milionari, nelle segrete stanze.
Il MoVimento 5 stelle propone di: ostacolare l'uso delle cave per i conferimenti del Terzo Valico, opera inutile e dannosa; riorganizzare la macchina comunale per eliminare gli sprechi, così da liberare risorse per migliorare la qualità dei servizi; introdurre procedure trasparenti nella gestione di bandi e assegnazioni, nonché di strumenti di partecipazione diretta dei cittadini alle decisioni dell'amministrazione.
L'11 giugno serve solo il coraggio di cambiare, scegliendo un gruppo di cittadini onesti e preparati, motivati a dare finalmente alla città quel ruolo di centralità economica e culturale che, per la sua storia, le compete.



Nessun commento:

Posta un commento