CANALE YOUTUBE

mercoledì 14 giugno 2017

LEOLUCA ORLANDO AVRÀ VINTO 5 VOLTE DI FILA, MA QUESTA VITTORIA PUÒ DURARE VERAMENTE POCO " BASTA LEGGERE I NOMI DEI 40 CONSIGLIERI "






Caro sindaco Orlando non sarei tanto felice: I 10 consiglieri in maggioranza che fanno capo alle liste del Pd e Alternativa Popolare e Uniti per Palermo dell'ex ministro Salvatore Cardinale, potrebbero riservare ad Orlando qualche scherzetto. Gli Alfaniani e i Centristi di Sicilia Futura sono specializzati in opportunismo e cambio casacca. Certo in loro prevarrà lo spirito di conservazione quindi manterranno caro il loro seggio di consigliere, ma cercheranno di massimizzare poltrone potere senza farsi scrupoli di dover rispettare ideali o principi politici come è accaduto col governo Crocetta. 

 

 

 Notizia pubblicata da http://livesicilia.it

 

 

 PALERMO - Lo spoglio si è chiuso soltanto all'alba di martedì. Fino all'ultimo il sindaco rieletto, Leoluca Orlando, ha atteso di sapere se sarebbe riuscito ad accaparrarsi anche il premio di maggioranza. Alla fine ce l'ha fatta e ha conquistato 24 scranni su 40 a Sala delle Lapidi. Un seggio spetta di diritto al secondo candidato sindaco classificato, ovvero a Fabrizio Ferrandelli, mentre il resto dei banchi se lo divideranno le opposizioni di centrodestra e il Movimento 5 stelle, tra cui c'è anche il candidato sindaco Ugo Forello, che si è piazzato terzo ma è il più votato tra i consiglieri.

Le liste Movimento 139, Palermo 2022, Democratici e popolari e Uniti per Palermo saranno rappresentate a Sala delle Lapidi da cinque candidati ciascuna, mentre Sinistra Comune avrà quattro consiglieri.

Per il Movimento 139 vanno a Sala delle Lapidi Fabrizio Ferrara, Salvatore Orlando, Sandro Terrani, Paolo Caracausi e Valentina Chinnici.

Per Palermo 2022 sono stati eletti Giulio Cusumano, Massimo Giaconia, Tony Sala, Francesco Bertolino e Mimmo Russo.

Per la lista del Pd e di Alternativa popolare andranno al Consiglio comunale Francesco Scarpinato, Dario Chinnici, Carlo Di Pisa, Rosario Arcoleo e Giovanni Lo Cascio.

Nella lista "Uniti per Palermo", che fa capo a Sicilia Futura dell'ex ministro Salvatore Cardinale, sono stati eletti Gianluca Inzerillo, Ottavio Zacco, Caterina Meli, Valentina Caputo e Giuseppina Russa.

Quattro consiglieri anche per Sinistra Comune: l'assessore uscente Giusto Catania e la collega Barbara Evola, poi Katia Orlando e Marcello Susinno.

Ecco, invece, chi siederà nei banchi dell'opposizione, assieme a Fabrizio Ferrandelli, che come candidato sindaco arrivato secondo conquista il seggio di diritto.

Quattro consiglieri per Forza Italia: Giulio Tantillo, Sabrina Figuccia, Roberta Cancilla e Andrea Mineo.

Per la lista "Per Palermo con Fabrizio" andranno al Consiglio comunale Marianna Caronia, Elio Ficarra e Alessandro Anello.

Per i Coraggiosi, Claudio Volante, Cesare Mattaliano e Giovanni Tarantino.

Cinque i consiglieri per il Movimento 5 stelle: oltre al candidato sindaco, Ugo Forello, il più votato, arrivano a Sala delle Lapidi Igor Gelarda, Giulia Argiroffi, Concetta Amella e Rosalia Lo Monaco.

Nessun commento:

Posta un commento