CANALE YOUTUBE

lunedì 15 maggio 2017

News: Conflitto di interessi, il nuovo bluff sulla legge. Così deputati e senatori vengono esclusi dal provvedimento


Estratto di Notizia Pubblicata da laNotiziagiornale.it






Proprio mentre il tema torna di grande attualità per via delle rivelazioni contenute in Poteri forti (o quasi), il libro dell’ex direttore del Corriere della SeraFerruccio de Bortoli, riguardanti l’ex ministra oggi sottosegretaria Maria Elena Boschi e Banca Etruria, in commissione Affari costituzionali al Senato succede quello che non ti aspetti. E cioè che, dopo un anno e passa di silenzio tombale, dalla (tanto agognata) proposta di legge sul conflitto di interessi già bollinata dalla Camera viene cancellata la parte riguardante i parlamentari.

 

 

 

Proprio così. Chiariamoci subito, prima di generare equivoci e polemiche: è stata confermata l’applicazione ai titolari di cariche di Governo nazionali, dal presidente del Consiglio fino ai commissari straordinari passando per ministri, viceministri e sottosegretari. Quindi, anche se a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca, per ora non c’è alcun legame con la vicenda-Boschi. Dal nuovo testo base, anticipato da Public Policy, è stata però espunta – come detto – la parte relativa a deputati e senatori.

 

 

Clicca qui Per Leggere L'articolo Completo 

Nessun commento:

Posta un commento