lunedì 8 maggio 2017

LE JEUS SON FAIT - IL SOGNO DI MACRON PUÒ FINIRE A GIUGNO -



Estratto di Notizia Pubblicata da: Liberoquotidiano.it




Dopo l'Inno alla Gioia e la sbornia post-elezione, per Emmanuel Macron ora iniziano i guai. Il neo-presidente della Francia non si dovrà preoccupare solo dell'astensionismo record al ballottaggio, del fatto che, alla prova dei fatti, contro di lui hanno votato almeno tre quarti di elettori e dell'opposizione violenta annunciata dall'estrema sinistra, ma soprattutto di quale maggioranza si ritroverà in Parlamento. Tra un mese, l'11 giugno, infatti ci sono le elezioni legislative che ridisegneranno la mappa politica francese e per il leader di En Marche si prospetta una campagna elettorale forse ancora più complicata. 

 

 



Nessun commento:

Posta un commento