mercoledì 19 aprile 2017

PARTONO I MISSILI #RENZIANI SU CALENDA!! #CIAONE

 

 

ESTRATTO DI NOTIZIA PUBBLICATA DA:  http://www.huffingtonpost.it

 

Tutti contro Carlo Calenda. I renziani contrattaccano dopo la lettura dell'intervento su "Il Foglio" del ministro dello Sviluppo economico ormai da tempo critico rispetto all'ex premier Matteo Renzi. Sono diversi i punti toccati da Calenda che Renzi e i suoi non condividono, soprattutto quel passaggio a proposito della retorica dell'ottimismo a discapito del riformismo e quello in cui il ministro propone un'alleanza tra Pd e centrodestra.

Michele Anzaldi, che sta seguendo da vicino la campagna delle primarie al fianco dell'ex segretario, è il più critico di tutti e lancia una serie di affondi. In premessa: "Il ministro dello Sviluppo economico a che titolo parla? Perché non parla di Alitalia e di altri problemi degli italiani, che sono materia sua, anziché parlare del Pd? Al Pd ci pensiamo noi egregiamente e tra 15 giorni avremo l'unico segretario di partito eletto in Italia. Calenda invece non è neanche deputato". È durissimo Anzaldi nella sua riflessione: "È stato candidato con Scelta civica e non è stato eletto, fa parte di un movimento politico che ha parecchi guai". A tarda sera, forse per caso o forse no, viene dato il via a un botta e risposta con Calenda che, intervistato da Rds, parla proprio di Alitalia:

Nessun commento:

Posta un commento