venerdì 7 aprile 2017

News: Cassimatis è stata sospesa dal Movimento 5 stelle la decisione presa dai probiviri.


 

 

Fonte: http://www.adnkronos.com






Ha preso il via questa mattina in aula all'11esimo piano del Tribunale di Genova, prima sezione in sede civile presieduta dal giudice Roberto Braccialini, la prima udienza del ricorso presentato da Marika Cassimatis ex candidata sindaco di Genova per il M5S la cui lista è stata bloccata dal leader Beppe Grillo. Cassimatis è arrivata in tribunale accompagnata dal suo avvocato, Lorenzo Borré e Alessandro Gazzolo. Grillo non è invece presente, a rappresentare la controparte il suo legale. Intanto nella notte, con un post apparso sul blog dello stesso Grillo, il caso è stato deferito ai probiviri e Cassimatis è stata sospesa.

"La votazione tenutasi il 14 marzo 2017 - si legge nel post di Grillo - per la scelta della lista da presentare alle elezioni comunali di Genova con il simbolo del Movimento 5 Stelle tra la lista con candidato sindaco Marika Cassimatis e la lista con candidato sindaco Luca Pirondini viene annullata, perché indetta con preavviso inferiore al termine minimo di 24 ore prescritto dall’articolo 3 del regolamento del Movimento 5 Stelle per le votazioni per la scelta dei candidati alle elezioni".

"La votazione - prosegue il post - non può però essere rinnovata perché il candidato sindaco Marika Cassimatis e due candidati facenti parte della sua lista sono state sospese in via cautelare dal MoVimento 5 Stelle dal collegio dei probiviri e non sono pertanto in possesso dei requisiti di candidabilità".

Nessun commento:

Posta un commento