mercoledì 12 aprile 2017

Il Ministero della Salute dovrà risarcire i danni di 100.000 euro agli emotrasfusi


Estratto di Notizia Pubblicata da: http://www.gazzettadelsud.it

 

 

 

 

 

Il Ministero della Salute dovrà risarcire centinaia di persone che hanno subito danni da emotrasfusione con sangue infetto. L'ha deciso la prima Corte d'appello civile di Roma, i cui giudici hanno respinto un appello proposto dal ministero contro una sentenza emessa dal tribunale monocratico di Roma nel 2006.

I giudici hanno affidato a un separato giudizio la quantificazione dei danni biologici, morali e patrimoniali riconosciuti (che dovrebbero ammontare ad un totale di almeno 30milioni).




Clicca qui per leggere l'articolo integrale in Questione

Nessun commento:

Posta un commento