venerdì 9 dicembre 2016

RENZI TENTA LA FURBATA, MA LA MOSSA NON RIESCE - SCACCO MATTO RENZI -



SOMMARIO DI NOTIZIA: 



In questo momento il segretario del Pd probabilmente è incerto sul da farsi. Ha voluto dare le dimissioni, con un discorsetto in cui in pratica diceva: adesso vedremo come ve la caverete senza di me! Ma si è presto reso conto di essersi cacciato – e purtroppo di aver cacciato il paese – in un vicolo cieco. Non può andare di corsa alle elezioni come avrebbe voluto, perché non c’è la legge elettorale per il senato, e quella per la camera è in attesa del giudizio di costituzionalità.

Il presidente Mattarella ha bloccato sul nascere qualunque idea di andare alle urne con sistemi elettorali diversi e non armonizzati, o di andare senza attendere il giudizio della Consulta. Renzi non vuole assumersi però l’onere di indicare un successore, perché ha paura che il nuovo eventuale capo del governo, anche se scelto tra i fedelissimi, decida a un certo punto di agire per conto proprio; e nemmeno vuole un governo istituzionale, perché anche in questo caso il gioco gli scapperebbe di mano.

 

 

CLICCA QUI PER LEGGERE L'ARTICOLO INTEGRALE SU RENZI " BUONA LETTURA A TUTTI " 

Nessun commento:

Posta un commento