Sono passati 30 anni dalla trasmissione in Giappone del primo episodio di Dragon Ball, ed ecco che a breve, potremo gustarci le nuove avventure di Goku e Vegeta in Dragon Ball Super, completamente in italiano. La serie anime, è ufficiale, andrà in onda su Italia 1 il 23 dicembre 2016, alle ore 13:45. Stiamo parlando di una storica prima #Tv che farà la gioia dei fan italiani del manga di Akira Toriyama. L'ultima serie legata al franchise, ad essere trasmessa sui canali #Mediaset, fu Dragon Ball GT nella primavera del 2001. In seguito, per ben 15 anni, Italia 1 ha riproposto numerose repliche dell'anime, assieme a quelle dei film.

Dragon Ball Super: la trama

Sono passati sei mesi dalla distruzione di Majinbu per mano di Goku. La pace è tornata a regnare sulla Terra. Il nostro eroe ha iniziato a lavorare come agricoltore, nonostante tutto, questo mestiere non lo soddisfa e sogna di poter tornare a combattere un giorno. Gohan intanto è in procinto di sposarsi con Videl, figlia di Mister Satan, mentre Goten segue le orme del padre, allenandosi assieme all'amico fraterno Trunks, figlio di Bulma e Vegeta. I nostri amici non sanno che una nuova, terribile minaccia è imminente. Infatti, dopo quasi 40 anni di sonno, il dio della distruzione Bills si è risvegliato. Egli, aiutato dal suo maestro (e maggiordomo) Whis, ha intenzione di trovare il leggendario Super Saiyan God, un guerriero dalla forza smisurata, che gli appare continuamente in sogno.

Il preludio di una nuova avventura, Moneta su Goku

Erano anni che si vociferava di una nuova serie legata al franchise Dragon Ball. Tutto sembrava terminato nel 1997 quando, dopo la fine della serie GT in Giappone, venne trasmesso in TV l'ultimo special legato al franchise, intitolato: Dragon Ball GT: L'ultima battaglia. Da allora, il silenzio. Questo fino al 2008, quando venne proposto un nuovo mediometraggio Dragon Ball Z: il ritorno di Goku e dei suoi amici. Tre anni dopo, è il turno di un nuovo special legato stavolta al padre di Goku: Episode of Bardack. Tale mediometraggio è tratto dal manga breve di Nano Ooishi. Ecco che, finalmente, qualcosa inizia ad aprirsi all'orizzonte, con il film del 2013 Dragon Ball Z: La battaglia degli dei, in cui viene narrato lo scontro tra Goku e Bills. L'anno dopo è la volta de La resurrezione di F, in cui assistiamo al ritorno di un Freezer tornato in vita e desideroso di vendetta nei confronti dei saiyan.

Durante la primavera, 2015 l'annuncio ufficiale dal Giappone: l'inizio di un nuovo anime, Dragon Ball Super, tutt'ora in continuazione in madrepatria. La nuova voce italiana di Goku sarà Claudio Moneta, che eredita il personaggio dal compianto Maurizio Torresan (in arte Paolo Torrisi) scomparso nel 2005. Pare che i personaggi principali avranno tutti le loro voci storiche provenienti dalla gloriosa scuola di doppiaggio milanese. Confermato, inoltre, Cesare Rasini sul personaggio di Re Kaioh. Per aggiornamenti su questa ed altre serie TV, cliccate Segui. #Serie TV